• Home
  • Cronaca
  • Natale: fra i regali anche le donazione di sangue

Natale: fra i regali anche le donazione di sangue

di Marianna Vallone

Amor gignit amorem. L’amore genera amore, dicevano i latini. Nella corsa ai regali di Natale perché non pensare ad uno che va ben oltre il regalo perfetto? Per molti il sangue e i suoi componenti rappresentano una terapia indispensabile per la sopravvivenza. Si stima che in Italia siano necessarie circa 2.500.000 unità di sangue intero e circa 860.000 kg di plasma ogni anno. Poiché il sangue è un presidio terapeutico prezioso non producibile in laboratorio, ogni donatore gioca un ruolo fondamentale.

Per questo l’associazione Donatori Volontari di Sangue del Cilento Odv ha organizzato dal 1 al 31 dicembre la Donazione di Natale, ed invita tutti i soci donatori e i cittadini di età non inferiore a 18 anni, a donare il proprio sangue in occasione del Natale. Ai donatori associati, ma anche ai nuovi iscritti, l’associazione offrirà un dono natalizio. Si potrà donare a Sapri, presso l’unità di raccolta dell’ospedale dell’Immacolata, dal lunedì al sabato, dalle ore 8, chiamando il numero 0973-609208.

E’ possibile donare anche al centro trasfusionale dell’ospedale di Vallo della Lucania (da lunedì a sabato) e all’unità di raccolta dell’ospedale di Roccadaspide (da lunedì a venerdì).

Chi può donare
Possono donare le persone dai 18 ai 65 anni. A tutela della salute del donatore per effettuare donazioni di sangue o emocomponenti è necessario un peso minimo di 50kg. Non può donare chi non è in buono stato di salute o ha comportamenti a rischio.

Cosa si può donare
Questo tipo di donazione è la più conosciuta ma non è l’unica possibile. Richiede circa 10 minuti di tempo ed è effettuabile ogni 3 mesi. Gli uomini e le donne in menopausa possono donare sangue intero 4 volte l’anno mentre le donne in età fertile possono donare sangue intero massimo 2 volte l’anno. E il resto dell’anno? Ci sono altre tipologie di donazioni.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019