• Home
  • Attualità
  • Nel calendario del Napoli calcio le bellezze del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni

Nel calendario del Napoli calcio le bellezze del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni

di Pasquale Sorrentino

Nel calendario ufficiale 2022 del Calcio Napoli, dedicato alla tutela dell’ambiente su 14 foto ben sette sono del Territorio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni: Palinuro, Monte Cervati, Marina di Camerota, Paestum, Monti Alburni, Capelli di Venere (Casaletto Spartano) e Vallo di Diano.

“In qualità di Presidente del più grande Parco Nazionale d’Italia non posso che essere entusiasta e grato per la sensibilità dimostrata. L’aver voluto proporre gli atleti della Sua squadra come dei moderni paladini dell’ambiente, con particolare riguardo ai luoghi incontaminati e a volte anche poco conosciuti che abbiamo la fortuna di avere nella nostra Regione, rappresenta certamente un nobile messaggio indirizzato soprattutto alle nuove generazioni che non potranno non recepirlo grazie al carisma dei calciatori coinvolti nella realizzazione del calendario”. E’ quanto scrive Tommaso Pellegrino, nella lettera di ringraziamento indirizzata al Presidente della Società Sportiva Calcio Napoli Aurelio De Laurentiis.

“Desidero complimentarmi per la scelta di dedicare il Calendario Ufficiale 2022 della Sua società SSC Napoli alla tutela dell’ambiente con particolare riguardo ai luoghi incontaminati e preziosi della nostra Regione. Pertanto, colgo l’occasione per invitare Lei e la Squadra nel nostro Territorio così da poter apprezzare l’immenso tesoro di Natura e di Bellezza che offre il Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni “ conclude Pellegrino.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019