Nel Cilento il primo acquario virtuale d’Italia | FOTO

di Antonio Vuolo

Nella splendida cornice di Villa Matarazzo a Santa Maria di Castellabate, è stato inaugurato l’Acquario Virtuale del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, primo in Italia. «Qui il turismo sostenibile diventa una realtà concreta, inteso come virtù, non come infrazione e violenza ma rispetto per l’altro, per l’ambiente, per il paesaggio e i suoi tesori. La digitalizzazione non sottrae nulla alla realtà ma ci consente di conoscerla in modo ravvicinato». Lo ha detto Felice Casucci, assessore al Turismo della Regione Campania, che ha partecipato alla cerimonia di inaugurazione esprimendo vivo compiacimento per la realizzazione del progetto.

«Abbiamo realizzato una straordinaria opera di innovazione tecnologica, che attraverso la riproduzione fedele della realtà, ci guida alla conoscenza del nostro mare tra i più belli, più puliti e più premiati d’Italia – sottolinea orgoglioso Tommaso Pellegrino, presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni -. E’ nostra intenzione – ha continuato – portare avanti un percorso di conoscenza ritenendo indispensabile che i ragazzi possano fare propri gli elementi di pregio del nostro mare per poterlo amare sempre di più e difenderlo». Ha concluso il presidente Pellegrino.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019