Nel Cilento la prima scuola anti-Covid: realizzata in 25 giorni

3913
Infante viaggi

Consegnata al Comune di Aquara la prima scuola realizzata secondo le norme di prevenzione da Covid-19 emanate dal Comitato tecnico scientifico in Campania: si tratta del plesso scolastico “Giovanni XXIII” in via J. Kennedy, nel Comune di Aquara, che è stato interessato da lavori straordinari di ristrutturazione, ammodernamento, messa in sicurezza, adeguamento sismico ed efficientamento energetico.

Antonio Lombardi, amministratore della società che ha eseguito i lavori, la Lombardi Srl ha spiegato che “la realizzazione della nuova scuola è stata possibile grazie alla collaborazione istituzionale instaurata con il Comune di Aquara e grazie al lavoro e alla professionalità di tutto il personale del Gruppo Lombardi impiegato nel cantiere. Questo è l’esempio di come sia possibile, anche nel nostro Paese, realizzare in soli 25 giorni una scuola capace di ospitare 110 alunni”.

Quella di Aquara è la prima scuola in Campania adeguata alle norme di prevenzione da Covid-19, previste dal Comitato Tecnico Scientifico Nazionale: moderni impianti di climatizzazione garantiscono una ottimale areazione e ricambio dell’aria in tutti gli ambienti; locali ampi favoriscono il distanziamento senza problematiche, l’isolamento fonoassorbente assicura una ottimale acustica durante le lezioni, e sono stati eliminati tutti quegli elementi fisici e strutturali ritenuti “a rischio contagio” dal Comitato tecnico scientifico.

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro