Non ce l’ha fatta il marinaio coinvolto nell’incidente: è morto a 37 anni

Infante viaggi

E’ morto lunedì mattina all’età di 37 anni M.C., sottocapo della Marina Militare che, nella serata di venerdì scorso, in sella alla sua motocicletta, è rimasto coinvolto in un incidente stradale in via Mar Tirreno a Pontecagnano Faiano, nel Salernitano, con una vettura condotta da una donna, B.C. le sue iniziali, di 42 anni risultata positiva ai cannabinoidi e all’alcol test. Il decesso del militare e’ avvenuto all’ospedale di Salerno e la famiglia ha deciso di donare gli organi. Erano circa le 22 quando è avvenuto lo scontro frontale, su una strada interpoderale, tra l’automobile e la moto di grossa cilindrata. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri della locale Stazione, la donna non avrebbe scorto il centauro, colpendolo in pieno.

Un’ambulanza del 118 ha trasportato al nosocomio salernitano San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona il giovane militare in condizioni gravi. Li’, e’ entrato in coma, fino a stamattina, quando e’ il suo cuore ha smesso di battere. La donna, invece, non ha riportato gravi lesioni, ma, i controlli eseguiti subito dopo l’incidente dai militari dell’Arma hanno dato esito positivo sia alla droga che all’alcol, quest’ultimo superiore di tre volte rispetto al contenuto. Informata la magistratura, i carabinieri hanno ritirato la patente alla 42enne e sequestrato la sua vettura. 

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro