Non ce l’ha fatta la donna ustionata, è morta al Cardarelli di Napoli

Infante viaggi

di Pasquale Sorrentino

Non ce l’ha fatta, Maria La Maida, la signora di 95 anni rimasta ustionata sul 50% del corpo mentre tentava di accendere il fuoco nel caminetto della sua abitazione. La donna dopo le prime cure prestate dai sanitari del 118 e dai quelli dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla era stata trasferita al centro grandi ustionati “Cardarelli” di Napoli proprio a causa della gravità delle ferite riportate. Ieri, purtroppo, proprio all’ospedale partenopeo il decesso dell’anziana.

  • Vea ricambi Bellizzi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur