«Nuova moda» dei ladri nel Cilento: rubano chiavi attività commerciali mentre vittime dormono

Si scatena la «nuova moda» dei ladri nel Cilento alla vigilia della prossima stagione estiva. Il modus operandi cambia e pare anche essere efficace. I malviventi, di notte, si introducono all’interno delle abitazioni mentre i proprietari dormono e, invece di svaligiare il soggiorno e frugare nelle camere, rubano «soltanto» le chiavi dell’attività commerciale delle vittime e poi escono indisturbati per andare a colpire nel negozio senza scassinare nulla. E’ accaduto qualche settimana fa a Montecorice e anche l’altra notte l’episodio si è ripetuto a Castellabate. Questa volta il malcapitato è il proprietario del tabacchi del paese. Dal magazzino sono scompare stecche di sigarette per un valore di circa 10mila euro. Sui vari casi indagano i carabinieri delle stazioni dislocate sul territorio. «Raccomandiamo la massima prudenza ai proprietari di attività commerciali – fanno sapere le forze dell’ordine – e sopratutto chiediamo di segnalare ogni minimo sospetto». 

©Riproduzione riservata