Nuovi tagli alla sanità: a rischio reparti e ospedali, uno anche nel Cilento

«Un nuovo ulteriore taglio di 1,5 miliardi di euro alla sanità da Renzi e dal suo Governo. Così muore il diritto alla salute degli italiani». E’ quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale. «Ridurre ancora una volta i fondi alla sanità – spiega – significherà meno servizi. Renzi e il Pd ne sono consapevoli? Oppure, impegnati così come sono nei tagli selvaggi e indiscriminati, senza una visione strategica, credono che questa sforbiciata non avrà conseguenze sui cittadini?. La situazione – conclude Cirielli – è gravissima per la provincia di Salerno, con il rischio chiusura di nuovi reparti e di altri ospedali come Oliveto Citra ed Eboli. E in Cilento quello di Roccadaspide. Invito De Luca e gli esponenti salernitani del Pd a fermare il loro capo partito, per difendere la nostra sanità provinciale, prima che sia troppo tardi». 

©Riproduzione riservata