Offende e invita ad aggredire la polizia su Facebook: 39enne nei guai

Infante viaggi

Ha offeso via social le forze dell’ordine. C.M., salernitano di 39 anni, dopo indagini della Digos della questura di Salerno, è stato denunciato per oltraggio a un corpo politico, amministrativo o giudiziario e istigazione a delinquere. L’indagine è partita da una segnalazione anonima giunta agli agenti della Digos relativa ad un commento oltraggioso ed offensivo postato dall’uomo in Facebook. Parole denigratorie che invitavano ad aggredire anche con l’uso di armi gli appartenenti alle forze dell’ordine, espresse in riferimento a un video che mostrava agenti intenti a far rispettare il divieto di manifestazioni pubbliche, in occasione della cosiddetta ‘Passeggiata Partigiana’ di Milano organizzata lo scorso 25 aprile.

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi