Omicidio Buonabitacolo, Procura ricorre in appello per la pena a 18 anni di Lapenta

328
Infante viaggi

di Pasquale Sorrentino

La procura di Lagonegro ha ricorso in appello contro la sentenza a 18 anni per Karol Lapenta, autore dell’omicidio di Alexander Pascuzzo, a Buonabitacolo. Per la Procura e la parte civile troppo poca la pena per il 18enne che uccise il 17enne di origine peruviana per una questione inerente al piccolo spaccio. La Procura aveva chiesto l’ergastolo, per il Tribunale di Lagonegro invece non vi erano premeditazione e crudeltà e quindi aveva “abbassato” di molto la condanna finale. Lapenta uccise il 17enne, e poi occultò il corpo, per portargli via 50 grammi di marijuana senza pagare il dovuto.

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur