Offerta 2023

Omignano punta sulla videosorveglianza, sindaco: «Rafforzare la vivibilità soprattutto in periferia»

| di
Omignano punta sulla videosorveglianza, sindaco: «Rafforzare la vivibilità soprattutto in periferia»

Omignano punta sulla videosorveglianza. Con apposita delibera di giunta si autorizza, difatti, il sindaco a sottoscrivere con il Prefetto di Salerno, il patto per la sicurezza urbana dando indirizzo all’ufficio Tecnico di predisporre un progetto per presentare domanda di ammissione a finanziamento per l’installazione di sistemi di videosorveglianza per la prevenzione ed il contrasto dei fenomeni di criminalità. Obiettivo del programma nazionale del Ministero dell’Interno è il rafforzamento delle condizioni di legalità per cittadini e imprese delle cinque Regioni meno sviluppate (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia), con il fine di dare nuovo impulso allo sviluppo economico e migliorare la coesione sociale del Sud Italia, con limite di finanziamento per ciascun progetto di 250.000 euro.

Le aree interessate sono le seguenti: Pedemontana – Cerreta – Pagliarole; Omignano Capoluogo; Omignano Scalo; Piazza Mercato; Piazza Ferrovia; Via S. Francesco; Via Isca della Noce.

«Stiamo lavorando concretamente per rispondere al problema sicurezza, con una domanda di finanziamento importante che ci consentirà di potenziare il servizio di videosorveglianza soprattutto in periferia – sottolinea il sindaco Raffaele Mondelli – Dobbiamo rafforzare la vivibilità, ponendo attenzione alla tutela ambientale e delle persone, scoraggiando sversamenti, furti e atti vandalici».



©Riproduzione riservata
×