Ordigno bellico pericoloso scoperto a Padula e fatto brillare

122

di Pasquale Sorrentino – Un ordigno bellico della Seconda guerra mondiale è stato rinvenuto nel comune di Padula in località Santa Maria. Si tratta di una granata ad alto esplosivo anticarro, calibro 50mm di nazionalità tedesca ancora perfettamente attiva e pericolosa. Il brillamento è avvenuto alle 11.15 di questa mattina ed è stato condotto dagli artificieri dell’Esercito Italiano della Compagnia Genio di Castrovillari dipendente dal 21 Reggimento Genio Guastatori di Caserta attualmente impegnato nell’Operazione Starde Sicure e Terra dei Fuochi.

©Riproduzione riservata