Offerta 2023

San Marco di Castellabate: rottura di una condotta fognaria, scatta il divieto di balneazione

| di
San Marco di Castellabate: rottura di una condotta fognaria, scatta il divieto di balneazione

Venerdì pomeriggio è scattato il divieto di balneazione per un tratto di spiaggia lungo ottanta metri. E’ accaduto a San Marco di Castellabate; il provvedimento è stato emesso dal sindaco in conseguenza della rottura di una condotta fognaria e del relativo sversamento in mare di una certa quantità di liquami. Secondo il primo cittadino Costabile Maurano, l’ entità degli scarichi finiti in acqua è stata contenuta, anche grazie agli immediati interventi di riparazione. Pare che l’ ordinanza sia stata emessa a scopo precauzionale, poichè, a detta del sindaco, attendere l’esito dei rilievi scientifici sullo stato delle acque sarebbe stata un’ incauta titubanza, vista la presenza di un gran numero di persone sul luogo.

L’ incidente è scaturito da un ingorgo nella fognatura pubblica, lungo la tubatura che percorre il vallone Pescicolo. In mare, in località Pozzillo, si poteva vedere una grossa chiazza scura, composta dai liquami.

Il divieto di balneazione sarà ritirato nel momento in cui verranno comunicati i risultati degli esami effettuati sui campioni d’ acqua prelevata in mare; tali dati saranno disponibili, con ogni probabilità, nella giornata di domani.



©Riproduzione riservata
×