Padula, consegnato al museo Petrosino il libro celebrativo degli 80 anni del Museo dell’Arma dei Carabinieri

Infante viaggi

di Pasquale Sorrentino

È stata sobria, riservata ed emozionante la cerimonia di consegna del volume “Ho tanta storia”, il libro celebrativo degli 80 anni del Museo dell’Arma dei Carabinieri, da parte del Colonnello Trombetti del Comando provinciale dei Carabinieri di Salerno  e del capitano della Compagnia di Sala Consilina, Davide Acquaviva. Il libro è stato posto nello ‘ scaffale della legalità ‘ all’interno della casa museo “Petrosino”. Presenti oltre al colonnello Trombetti e al capitano Acquaviva anche il comandante D’Aguanno della stazione di Padula, il sindaco Paolo Imparato e gli assessori Chiappardo e Comuniello del Comune di Padula. L’associazione “Joe Petrosino” era rappresentata dal presidente La Manna ed il segretario Tepedino. A raccontare la storia del celebre poliziotto è stato il Pronipote di Joe, Nino Melito Petrosino.La consegna del prestigioso volume “Ho tanta storia”, che celebra gli ottanta anni del Museo Storico dell’Arma dei Carabinieri si è tenuta sabato. “Ho tanta storia” raccoglie le testimonianze del lungo percorso del Museo Storico dell’Arma, rendendo omaggio alla sua storia e ai suoi protagonisti, diventando narrazione viva ed autentica ed attingendo dal passato per guardare con fiducia verso il futuro.“Ringraziamo il Capitano Davide Acquaviva per aver promosso l’iniziativa e per l’attenzione che nel corso degli anni ha riservato alla Casa Museo Joe Petrosino come presidio di legalità – hanno dichiarato il sindaco di Padula Paolo Imparato e l’assessore alla Cultura Filomena Chiappardo – Grazie a questa importante donazione nella Casa Museo saranno trasmessi costantemente i valori dell’Arma dei Carabinieri”.

  • assicurazioni assitur

RIPRODUZIONE RISERVATA

  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro