• Home
  • Cronaca
  • Padula, una panchina rossa alla scuola Pisacane per la cultura della non violenza

Padula, una panchina rossa alla scuola Pisacane per la cultura della non violenza

di Marianna Vallone

Il Liceo Scientifico “Pisacane” di Padula ha la sua panchina rossa per dire “no alla violenza sulle donne” non solo il 25 novembre ma tutti i giorni dell’anno. La cerimonia di inaugurazione alla presenza dei docenti e degli alunni del Liceo, trasmessa in filodiffusione in tutte le classi. La panchina è stata posizionata all’esterno, all’ingresso principale del Liceo. La cerimonia è stata caratterizzata dalla lettura di riflessioni scritte dagli alunni. La decisione di posizionare la panchina rossa nasce dalla volontà di tenere costantemente alta l’attenzione sul tema, convinti che sia necessario sensibilizzare e informare a partire già dalle giovani generazioni e in contesto scolastico.

L’iniziativa si inserisce in un percorso che si svilupperà nel corso dell’anno scolastico. Sabato scorso il Liceo Pisacane ha preso parte ad una interessante mattinata di riflessione con laboratori formativi in compagnia delle responsabili del Centro Antiviolenza Aretusa. Venerdì 25 novembre, in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, in tutte le classi sono state realizzate attività a tema, accogliendo l’invito lanciato dal Ministero dell’Istruzione. Soddisfatto il dirigente scolastico Pietro Mandia secondo cui iniziative del genere sono necessarie e fondamentali per favorire la pacifica convivenza nella società civile.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019