• Home
  • Cronaca
  • I carabinieri sequestrano lo stadio, manca il collaudo

I carabinieri sequestrano lo stadio, manca il collaudo

di Redazione

Nella giornata di ieri i carabinieri hanno sequestrato preventivamente lo stadio comunale di Padula, su disposizione del gip di Sala Consilina. Secondo quanto comunicato dalle forze dell’ordine, "la struttura sportiva, in occasione di alcuni incontri di calcio, tenutisi fin dal 2008, veniva tenuta aperta consentendo l’accesso di spettatori senza osservare il divieto di consentire l’accesso al pubblico, trattandosi di struttura priva di collaudo". Nell’ambito dell’operazione è stato denunciato pure un commissario di campo che "avrebbe dovuto garantire la tranquillità degli incontri e che, invece, si sarebbe reso responsabile egli stesso di reati, per i quali è stato denunciato".

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019