Palinuro, 21enne stroncato da aneurisma: la famiglia ha donato gli organi

di Marianna Vallone

E’ l’ultimo prezioso atto d’amore. I genitori di Federico Dente hanno autorizzato l’espianto degli organi. Il 21enne studente universitario di Ombriano è deceduto venerdì a Palinuro in seguito a un aneurisma cerebrale che lo ha colpito mentre stava trascorrendo una vacanza nel Cilento, con il gruppo degli educatori del Grest.

La compagnia degli educatori, tra cui c’era anche Federico, era partita sabato 23 per trascorrere dieci giorni al mare. Mercoledì sera mentre ballava Federico si è accasciato improvvisamente accusando un malore. I medici e gli infermieri presenti hanno provveduto a stabilizzarlo subito, poi l’arrivo immediato dell’ambulanza che lo ha trasportato all’ospedale di Vallo in Lucania. Le condizioni di Federico sono subito apparse gravissime: morte cerebrale, causata da un aneurisma.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019