Palinuro, a breve un corso per educatori di marcia acquatica

La Pro Loco di Palinuro con la tessera numero 410 è stata affiliata alla Federazione Italiana Escursionismo. «Crediamo notevolmente nel turismo ambientale e naturalistico, in piena armonia con la vocazione della nostra località inserita nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E’ una forma di estraneazione dalle difficoltà quotidiane sempre più praticata, soprattutto in epoca di Covid. Per questa ragione rientra tra le attività che questa Pro Loco intende sostenere e promuovere», fa sapere la Pro Loco di Palinuro.

«Per farlo avevamo bisogno di un partner autorevole, fortemente impegnato nel turismo ambientale e nelle attività naturalistiche ed abbiamo quindi chiesto di essere affiliati alla FIE (Federazione Italiana Escursionismo). Su proposta del presidente FIE Mimmo Pandolfo abbiamo deciso di organizzare nel prossimo mese di maggio, un corso per formare educatori alla marcia acquatica, la nuova disciplina nata nel 2004 nel Nord della Francia come allenamento per i vogatori e che si è rapidamente estesa a tutto il territorio francese, prima come metodo riabilitativo e successivamente come pratica motoria», spiega ancora la Pro Loco . 

La Marcia Acquatica® è un’attività in pieno sviluppo ed è praticata oltre che in Francia e in Italia, anche in Spagna e in Germania in Europa e in alcune nazioni Nord-africane che si affacciano sul Mediterraneo, prima fra tutte la Tunisia. Si svolge sia in modo amatoriale e sia in modo competitivo a diretto contatto con l’ambiente naturale e con l’assoluto rispetto dello stesso. La Marcia Acquatica® è del mare ciò che lo sci di fondo è per le montagne. Un vero sport che permette di sviluppare la resistenza, mantenere la condizione fisica, lavorare, bilanciare, tonificare e costruire tutto il tuo corpo. L’obiettivo è di offrire agli ospiti del nostro territorio una opportunità per scoprire quest’attività, attraverso la messa a disposizione di persone opportunamente formate che metteranno a disposizione gratuitamente un servizio in più ai nostri vacanzieri. La Pro Loco di Palinuro, attraverso i suoi associati che riceveranno la formazione, quali i lidi di Palinuro e con un occhio rivolto anche a quelli dei comuni limitrofi, amplia così il ventaglio di offerta di animazione rivolta agli ospiti che sceglieranno Palinuro come destinazione per le vacanze.

«Ho accolto con vero entusiasmo la proposta della Pro Loco di Palinuro di affiliarsi alla FIE» ha commentato Mimmo Pandolfo, presidente della Federazione Italiana Escursionismo. «La nostra Federazione è fortemente attenta ai segnali che arrivano dai territori che intendono dare concreta attuazione alla realizzazione di infrastrutture sentieristiche che integrano l’offerta turistica legata al mare. Il benessere psico-fisico, acquisito attraverso la pratica di una adeguata attività motoria, può essere coltivato anche sulla spiaggia, oltre che sui sentieri escursionistici. La Marcia Acquatica è una esperienza nuova, che ben coniuga, tra ‘altro, l’attività motoria e la cura della capacità relazionale, visto che la si può praticare anche in gruppo».

©Riproduzione riservata