• Home
  • Comuni
  • Centola-Palinuro
  • Palinuro, cambio di guardia al vertice dell’Ufficio Circondariale Marittimo: arriva Amalia Mugavero

Palinuro, cambio di guardia al vertice dell’Ufficio Circondariale Marittimo: arriva Amalia Mugavero

di Maria Emilia Cobucci

Cambio di guardia ieri mattina all’Ufficio Circondariale Marittimo di Palinuro. A distanza di due anni dal suo arrivo nel Cilento, il Comandante Francesca Federica Del Re cede il passo al nuovo Tenente di Vascello Amalia Mugavero. Un cambio tutto al femminile realizzato con la cerimonia di commiato che si è svolta presso l’Antiquarium di Palinuro alla presenza del Sindaco di Centola Carmelo Stanziola, e alla quale ha preso parte il capo del Compartimento Marittimo di Salerno Capitano di Vascello Daniele Di Guardo.

«Mi complimento con il Tenente del Re per l’ottimo lavoro svolto in questi due anni – ha dichiarato il Capitano di Vascello Di Guardo – È stato un periodo molto difficile per tutti a causa dello scoppio della pandemia ma nonostante le difficoltà abbiamo assicurato tutti i nostri servizi e non ci siamo mai fermati. Complimenti alla Del Re perché ha saputo governare uomini e mezzi oltre agli uffici minori di Marina di Camerota, Scario e Sapri. Ovviamente un ben venuto va al nuovo Tenente Mugavero che si appresta a ricevere questo nuovo incarico e che sicuramente opererà in maniera eccellente».

Entusiasta per l’accoglienza ricevuta in Cilento, il Tenente Mugavero si è detta pronta a ricoprire il nuovo incarico. «Sapevo che il Cilento fosse un territorio molto accogliente e adesso ne ho avuto la conferma – ha dichiarato la Mugavero – Sicuramente sarà un’esperienza impegnativa e avvincente per le dinamiche tipiche di questo territorio ma i presupposti per partire nella maniera giusta ci sono tutti». Dal canto suo tanta è stata la soddisfazione espressa dal Tenente del Re per i due anni trascorsi al comando del Circomare di Palinuro, «anni molto belli sia dal punto vista umano che professionale per le tante operazioni effettuate. Vado via con un bel ricordo».

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019