Palinuro, la befana e gli elfi arrivano dal mare e portano caramelle ai piccoli

Infante viaggi

di Marianna Vallone

Chi sperava di vedere la “vecchina” arrivare a bordo della sua scopa dal cielo, non resterà deluso, piuttosto affascinato. Perché a Palinuro la Befana è giunta dal mare, salpando con i suoi elfi una delle acque più belle d’Italia. Tra le diverse iniziative organizzate in tutta la provincia di Salerno e nel Cilento, la ‘Befana vien dal mare’ è quella invece messa in campo a Palinuro dal Comune di Centola e dall’Assessorato al Turismo, che si è svolta lunedi alle 11 al porto turistico con lo sbarco della Befana dalla barca Cooperativa Porto. Giunta sulla terraferma con i suoi elfi, la Befana ha donato caramelle, zucchero filato e tanto divertimento per la gioia dei bambini che l’hanno aspettata impazienti.

  • assicurazioni assitur

«Ricordo che l’evento, così come il Villaggio di Babbo Natale e le Luminarie Natalizie di Palinuro, fanno parte del programma Ambienti Mediterranei. – commenta l’assessore al Turismo, Angela Ciccarini – Un programma che quest’anno abbiamo immaginato di estendere per la prima volta al periodo natalizio anche su richiesta degli opereatori turistici per favorire un processo, sempre più indispensabile, di destagionalizzazione turistica. Il progetto è coofinanziato dalla Regione Campania attraverso i fondi Poc dall’assessorato alla promozione e allo sviluppo del turismo nella figura dell’assessore Corrado Matera che ancora una volta ringraziamo per la vicinanza e l’attenzione dimostrata verso i nostri territori», conclude l’assessore ringraziando «la Capitaneria di Porto, la Cooperativa Porto, Silvano Cerulli, Dino Rinaldi e a chi ha collaborato per la buona riuscita dell’evento».

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur