Palinuro, turista perde ossigeno durante un’immersione: salvato dalla Guardia costiera

di Maria Emilia Cobucci

Un 26enne originario di Frosinone è stato messo in salvo questa mattina dagli uomini della Guardia Costiera dell’ufficio Circondariale Marittimo di Palinuro guidata dal Tenente di Vascello Francesca Federica Del Re. Il 26enne si trovava sulla spiaggia della Marinella a Palinuro quando in compagnia della fidanzata ha deciso di percorrere a nuoto il tratto di costa che conduce fino alla spiaggia della Molpa. Ma qualcosa non è andato per il verso giusto. Improvvisamente l’uomo munito di maschera subacquea ha iniziato a perdere ossigenazione e ad irrigidirsi. Notata la situazione di pericolo, alcuni bagnanti presenti sulla spiaggia hanno allertato immediatamente i soccorsi. Tempestivo è stato l’arrivo degli uomini della Guardia Costiera che hanno subito dopo imbarcato l’uomo e trasportato il malcapitato al porto di Palinuro dove ad attenderlo c’erano i sanitari del 118 del presidio Saut presente nella frazione costiera. Dopo I primi accertamenti, il 26enne è stato trasportato presso la struttura del Saut ma fortunatamente le sue condizioni di salute sono risultate poco dopo positive. Solo tanta paura per la coppia di turisti in vacanza nel Cilento.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019