• Home
  • Politica
  • Approvato il regolamento per l’istituzione della commissione provinciale, sarà formata da 20 membri

Approvato il regolamento per l’istituzione della commissione provinciale, sarà formata da 20 membri

di Redazione

Riceviamo e pubblichiamo: comunicato stampa della Provincia di Salerno. 

Il Consiglio Provinciale ha dato il via libera venerdì mattina al nuovo "Regolamento per l’istituzione ed il funzionamento della Commissione provinciale per le Pari Opportunità", approntato dall’Assessore al ramo Anna Ferrazzano. Un testo che rivede ed amplia il precedente regolamento, fermo al 1994, e rilancia il ruolo dell’importante organo consultivo, che svolge attività di supporto nell’elaborazione ed attuazione delle politiche di genere attribuite alla competenza del Consiglio e della Giunta di Palazzo S. Agostino.

"Era indispensabile anzitutto un adeguamento al mutato contesto sociale e a quello normativo, con riferimento al Codice delle Pari Opportunità tra uomo e donna, approvato con decreto legislativo 198 del 2006, ma anche al Programma d’azione della Conferenza mondiale delle donne e alla Carta europea per l’uguaglianza – spiega Anna Ferrazzano – E poi abbiamo ritenuto necessario ampliarne la composizione per allargare il ventaglio delle voci presenti e valorizzarne funzioni e competenze perché il suo contributo possa essere sempre più significativo".

Per quanto riguarda la composizione, infatti, la Commissione sarà formata da 20 membri, di cui 15 eletti dal Consiglio Provinciale (scelti da un elenco di candidati provenienti dal mondo professionale, culturale, associazionistico del territorio) e 5 nominati dal Presidente della Provincia (scelti nel campo delle professioni, delle arti, della cultura, della ricerca e dell’impegno sociale su indicazione dell’Assessore alle Pari Opportunità) ed in più ne faranno parte le consigliere elette nel Consiglio provinciale ed il rappresentante degli immigrati, la Consigliera di pari opportunità, il Presidente della Provincia, l’Assessore alle Politiche Sociali, l’Assessore alle Pari Opportunità, il Presidente della Commissione Politiche sociali ed il Presidente del Comitato Pari opportunità dell’Ente.

 

 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019