Paziente covid operato a Vallo della Lucania

L'ospedale San Luca di Vallo della Lucania

Un paziente covid è stato sottoposto ad intervento chirurgico l’altra mattina presso l’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. Pur non essendo struttura covid l’equipe di ortopedia  ha effettuato il delicato intervento chirurgico. Nell’area covid del presidio sanatorio di Vallo ci sono sette pazienti ricoverati tra cui una donna di Ascea intubata. L’ospedale di Agropoli è punto di riferimento per i pazienti covid per gran parte del Cilento, come spiega Adriano De Vita, direttore sanitario del Dea di Agropoli – Vallo della Lucania. «Il nostro ospedale di riferimento è Agropoli – afferma – quello di Vallo della Lucania ha un’area assistenza in attesa del trasferimento dei pazienti in altra struttura». Al “San Luca”, quindi, i pazienti vengono sottoposti ai necessari esami e assistiti in attesa del trasferimento altrove. Intanto aumentano i casi sul territorio cilentano. Occhi puntati sul golfo di Policastro con Sapri (42) e Santa Marina (40). Situazione difficile anche a Casaletto Spartano (30). Vallo della Lucania resta ferma a 24. Novi Velia a 12.

©Riproduzione riservata