• Home
  • Comuni
  • Castellabate
  • Persona estranea negli uffici comunali a Castellabate, la minoranza chiede l’allontanamento

Persona estranea negli uffici comunali a Castellabate, la minoranza chiede l’allontanamento

di Redazione

Con una nota al protocollo generale, da parte della minoranza consiliare, la richiesta di conoscere gli atti autorizzativi per la presenza di personale estraneo e non in pianta organica dell’ente comunale di Castellabate. In presenza del vice-segretario Lucia Savarese congiuntamente con i consiglieri Maiuri, Di Luccia, Nicoletti si è proceduto a verificare la presenza di personale estraneo presso l’ufficio turistico intenta al lavoro già da diversi giorni. «Una figura che non ha nessun titolo a presenziare gli uffici pubblici in presenza dalle ore 9,00 alle 13,00 di ogni giorno. – scrivono – Pertanto chiediamo l’allontanamento e/o atti amministrativi che regolarizzano il rapporto di lavoro. Tale attività dei consiglieri comunali vuole garantire il principio di trasparenza e di legalità che una pubblica amministrazione deve garantire».

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019