• Home
  • Cronaca
  • Pertosa rientra nella Comunità montana Vallo di Diano. Cavallone: «Un filo mai spezzato»

Pertosa rientra nella Comunità montana Vallo di Diano. Cavallone: «Un filo mai spezzato»

di Marianna Vallone

Dopo oltre 10 anni, Pertosa torna a far parte, a pieno titolo, della Comunità montana Vallo di Diano. La notizia è arrivata ieri dal Consiglio Regionale campano che, con atto approvato all’unanimità, ha reintegrato il Comune delle Grotte dell’Angelo. «A seguito di una procedura amministrativa concordata tra Regione Campania, Comune di Pertosa e noi – riferisce Francesco Cavallone, presidente dell’Ente montano con sede a Padula – è avvenuto questo passaggio che definirei quasi naturale poiché Pertosa ha sempre fatto parte del nostro comprensorio».

Un filo che non si era mai veramente spezzato, come precisato dallo stesso Cavallone: «Pertosa è nel nostro progetto per le Aree Interne in cui svolge un ruolo importante. Da parte nostra c’è un augurio di bentornati ed i complimenti alla Cittadinanza ed all’Amministrazione. Siamo convinti che ora meglio che prima sarà possibile continuare il lavoro di sviluppo e crescita di tutto il territorio, perché l’unione fa la forza, soprattutto  oggi con le occasioni uniche rappresentate dalle progettualità per le Aree Interne e dal PNRR».

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019