Piano di zona S7, sostegno agli studenti disabili

66
Infante viaggi

Offrire un sostegno alle famiglie e alla scuola per favorire l’integrazione degli alunni con disabilità: è uno degli obiettivi del Piano di Zona Ambito S7 con sede a Roccadaspide, che anche per l’anno scolastico in corso, come per i precedenti, sta fornendo importanti servizi per dare risposte ai bisogni degli studenti portatori di disabilità. Sono due le principali attività garantite: una di queste è la messa a disposizione degli alunni delle scuole dell’infanzia, primaria e media, di figure specializzate con il compito di favorire la capacità di comunicazione e di interrelazione degli studenti portatori di disabilità. Per lo scorso anno scolastico sono stati messi a disposizione 18 operatori per 63 studenti. Un servizio già garantito in passato che anche quest’anno, dunque, viene confermato e che si rivela un aiuto fondamentale nel favorire l’autonomia personale degli alunni, anche per evitare rischi di isolamento e di emarginazione.

Il servizio in particolare prevede un sostegno socio educativo finalizzato ad assicurare il diritto allo studio attraverso forme di assistenza in grado di facilitare la comunicazione, la socializzazione, l’inserimento e l’integrazione scolastica, l’apprendimento lo sviluppo delle potenzialità individuali. Il servizio, inoltre, garantisce la continuità tra i diversi gradi di scuola con percorsi educativi personalizzati ed integrati con altri servizi territoriali. 
L’altro servizio messo a disposizione dal Piano di Zona è il trasporto scolastico degli studenti con disabilità che frequentano gli istituti superiori presenti nei comuni afferenti all’ambito. Per questo servizio sono stati messi a disposizione due operatori, preposti anche all’assistenza specialistica. 

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

Si tratta quindi di servizi di notevole importanza che testimoniano la centralità dell’integrazione scolastica nelle azioni quotidiane del Piano di Zona, e che rappresentano una risposta reale e concreta alle necessità delle famiglie.

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl