• Home
  • Eventi
  • Pignataro presenta ‘Il Metodo Cilento’ ad Eboli, nella quotidianità la filosofia del ‘cuoncio cuoncio’

Pignataro presenta ‘Il Metodo Cilento’ ad Eboli, nella quotidianità la filosofia del ‘cuoncio cuoncio’

di Redazione

Sabato 11 dicembre alle ore 11, presso la Sala Mangrella, il giornalista e gastronomo Luciano Pignataro presenterà il suo ultimo libro: Il Metodo Cilento. I cinque segreti dei centenari. L’incontro, moderato dal giornalista Antonio Manzo, si terrà nell’ambito di “Natale ad Eboli 2021. Tutti insieme nessuno escluso”.
Dialogheranno con l’autore: Rita Patrizia Aquino, ordinario di Tecnologia, Socioeconomia e Legislazione farmaceutica dell’Università di Salerno, Daniela Palma, dirigente dell’istituto alberghiero “Enzo Ferrari” Maurizio Somma patron del ristorante Il Papavero, 1 stella Michelin, Carmine Papace, presidente della OP Terramore, Alfonso Esposito, presidente della OP Terraorti. A portare i saluti dell’amministrazione comunale il sindaco Mario Conte ed il vicesindaco Vincenzo Consalvo.

Di seguito una breve presentazione del volume a cura della giornalista enogastronomica Carmen Autuori: «La filosofia su cui si basa il metodo Cilento è quella della lentezza, del “cuoncio cuoncio” utilizzando l’espressione tanto cara all’autore. Il testo è un vademecum, da applicare alla quotidianità, che attinge dalla saggezza contadina con consigli per un’ alimentazione sana che rispetti quanto più è possibile i ritmi della natura, ma non solo. Passeggiare, partecipare alla vita sociale, far parte in maniera attiva della comunità, ritagliarsi dei momenti da dedicare alla spiritualità ed un adeguato riposo sono i pilastri su cui si fonda uno stile di vita sano. In conclusione IL Metodo Cilento è una riflessione sul tempo: “Se la velocità ha sicuramente portato benessere è anche vero che la rottura del punto di equilibrio serve ad andare indietro invece che ad andare avanti. Per leggere un libro, un documento, un file ci vuole il tempo necessario, come per costruire un oggetto ben fatto. E’ necessario, dunque, vivere con meno stress e con più salute attraverso alcuni accorgimenti che nei luoghi dove si vive a lungo, nel Cilento, sono la regola” spiega Luciano Pignataro».

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019