Pioppi, al via “Aperitivo Mediterraneo” nel nome di Ancel Keys

di Marianna Vallone

Coniugare cibo e territorio è sempre un’arma vincente, soprattutto se ci si trova nel Cilento, terra di straordinaria bellezza, ricca di testimonianze storiche e archeologiche e culla della famosa dieta mediterranea. Uno stile di vita riconosciuto dall’Unesco patrimonio immateriale dell’umanità che trova origine in una piccola perla della costa cilentana, Pioppi, ribattezzata capitale mondiale della dieta mediterranea. Ad essa e al suo teorizzatore Ancel Keys è dedicato un museo istituito presso il seicentesco Palazzo Vinciprova che ospita, anche, il Museo Vivo del Mare. Per questo, ben si presta ad ospitare “Aperitivo Mediterraneo”, il primo di un ciclo di eventi itineranti che vedrà protagonisti i prodotti di eccellenza della dieta mediterranea. «L’obiettivo – spiega la Tenuta Chirico di Ascea, promotore dell’iniziativa – è promuovere e recuperare le tradizioni del territorio e i sapori di una volta, da trasmettere soprattutto alle nuove generazioni”.La serata, con inizio alle ore 19:00, sarà aperta da Valerio Calabrese, direttore del Museo Vivente della Die­ta mediterranea e del Mare. Nell’ottica di fare rete, tante le aziende cilentane che faranno degustare i propri prodotti genuini. Seguirà l’esibizione in acoustic live del gruppo “In The Loop”.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019