• Home
  • Cronaca
  • Pisciotta, in 5 rischiano di annegare: salvati. Uno in ospedale

Pisciotta, in 5 rischiano di annegare: salvati. Uno in ospedale

di Maria Emilia Cobucci

Quattro turisti in vacanza nel Cilento, nonostante le pessime condizioni meteo marine e la presenza di bandiera rossa che segnalava il pericolo per la balneazione, si sono tuffati in acqua dalla spiaggia libera in località “Acquabianca” a Pisciotta. Nonostante l’intervento dei bagnini, i quattro non sono riusciti a tornare a riva.

E’ scattata la richiesta d’aiuto alla capitaneria di porto. I marinai dell’ufficio marittimo di Palinuro sono arrivati sul posto a bordo di un battello pneumatico. La guardia costiera ha salvato i 4 turisti e li ha trasferiti al porto di Pisciotta. Dopodichè è tornata sul posto per prestare assistenza anche ad un bagnino che, stremato dalle operazioni di salvataggio, rischiava anch’egli di essere trasportati a largo.

Per uno dei 4 naufraghi è stato necessario il trasporto all’ospedale di Vallo della Lucania. Non è in pericolo di vita.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019