Pisciotta, morto l’ex militare colpito da Coronavirus

di Antonio Vuolo — Non ce l’ha fatta l’ex militare della Marina militare di Pisciotta colpito dal coronavirus. L’uomo è deceduto presso l’ospedale di Scafati, dov’era ricoverato da tre settimane. Anche in questo caso, così come per l’81enne di Casal Velino, avrebbero influito patologie pregresse. L’ex militare rientrava nel cluster generato dalla cena del medico salernitano. Sgomento a Pisciotta, dove l’uomo era conosciuto e stimato. Al momento, dunque, il bilancio a Pisciotta è di 22 casi positivi, a cui si aggiunge purtroppo il decesso dell’ex militare.

RIPRODUZIONE RISERVATA