• Home
  • Cronaca
  • Pisciotta, tentata violenza sessuale su due 18enni: denunciato 50enne

Pisciotta, tentata violenza sessuale su due 18enni: denunciato 50enne

di Marianna Vallone

Una serata in compagnia, trascorsa con i colleghi dopo il lavoro, si è trasformata in un incubo per due stagiste di un villaggio turistico di Pisciotta, che hanno denunciato ai carabinieri il tentativo di violenza sessuale da parte di un collega 50enne. Le due ragazze, da pochi mesi maggiorenni, non residenti nel Cilento, secondo il racconto reso ai carabinieri della stazione di Pisciotta, avevano trascorso la serata, dopo il lavoro, insieme ad alcuni colleghi.

Al momento di rientrare in stanza le due sarebbero state seguite da un collega cinquantenne che, con la scusa di parlare, sarebbe riuscito ad entrare in camera. Le ragazze, appena hanno capito quali fossero le intenzioni dell’uomo, si sarebbero rifugiate nel bagno ma il 50enne sarebbe riuscito ad introdursi forzando e bloccando la porta, e a tentare un approccio sessuale. Le giovani, seppure sotto choc, sono riuscite a scappare e a mettersi in salvo.

La vicenda, che racconta dell’ennesimo tentativo di abuso sessuale, dopo i fatti di Ascea, è stata consumata all’interno del villaggio. Il presunto aggressore è stato denunciato dai Carabinieri della stazione di Pisciotta alla Procura della Repubblica di Vallo della Lucania. La sua posizione è al vaglio degli inquirenti, l’uomo, che non è del posto, è accusato di tentata violenza sessuale.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019