• Home
  • Cronaca
  • Pnrr: nel ‘piano rifiuti’ della Campania interventi a Laurino, Polla e Santa Marina

Pnrr: nel ‘piano rifiuti’ della Campania interventi a Laurino, Polla e Santa Marina

di Pasquale Sorrentino

L’EDA Salerno intende candidare i seguenti interventi:

  1. Adeguamento funzionale dell’impianto sito nel Comune di Laurino (SA) e riconversione
    in impianto combinato di digestione anaerobica e di compostaggio della F.O.R.S.U.
    Totale Quadro Economico: € 17.786.867,60 di cui € 15.902.921,08 imponibile
    ammissibile ed € 1.883.946,51 IVA;
  2. Realizzazione di un impianto di recupero rifiuti da R.D. da realizzarsi nel comune di
    Nocera Superiore in località Lamia Totale Quadro Economico: €9.902.167,00 di cui
    8.968.978,00 ed €933.189,00 IVA;
  3. Riconversione di un impianto inattivo in un impianto combinato di digestione anaerobica
    e compostaggio della F.O.R.S.U. sito alla località S. Antuono – in area P.I.P. – del Comune
    di Polla (SA) Totale Quadro Economico: €16.759.179,57 di cui 14.951.749,44
    imponibile ammissibile ed €1.807.430,13IVA;
  4. Progetto Parco del Biorecupero Realizzazione di un impianto integrato
    Anaerobico/Aerobico e recupero Energetico della frazione organica dei rifiuti solidi
    urbani provenienti dalla raccolta differenziata – Comune di Santa Marina (SA) Totale
    Quadro Economico: € 16.500.314,34 di cui € 14.948.570,50 imponibile ammissibile e
    € 1.551.743,84 IVA;
  5. Interventi di miglioramento della linea di trattamento del vetro p/o l’impianto TMB sito
    nel comune di Battipaglia (SA) Totale Quadro Economico: €5.868.854,00 di cui
    €5.243.360,00 imponibile ammissibile ed €625.494,00 IVA;

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019