Polemica autovelox Agropoli, pervenuti 50 ricorsi. Comune: «E’ tutto in regola»

Nel corso di un incontro con funzionari prefettizi avvenuto nei giorni scorsi presso la prefettura di Salerno, il personale della polizia locale del Comune di Agropoli ha presentato le prime controdeduzioni relative a 50 ricorsi pervenuti alla prefettura per i verbali di violazione del codice della strada rilevati dall’autovelox posizionato sulla strada provinciale 430 tra Agropoli Sud e Agropoli Nord. «E’ stato un incontro proficuo – fanno sapere da palazzo di città – E’ stata presentata tutta la documentazione necessaria per dimostrare la legittimità dell’iter amministrativo seguito per l’installazione dell’autovelox e quindi del procedimento sanzionatorio. Puntualmente sono stati forniti chiarimenti ai rilievi proposti dalle associazioni».

©Riproduzione riservata