• Home
  • Cronaca
  • Policastro, barca in fiamme: passeggero si getta in mare per salvarsi

Policastro, barca in fiamme: passeggero si getta in mare per salvarsi

di Maria Emilia Cobucci

Attimi di paura questa mattina nel porto turistico di Policastro Bussentino. Un’imbarcazione in vetroresina di circa 7 metri ha improvvisamente preso fuoco. Una coltre nera di fumo, visibile anche da lontano, subito dopo ha completamente invaso il natante e si è sprigionata nell’area. Tanta la paura da parte di colori che hanno assistito alla scena e che hanno subito allertato i soccorsi. Sulla struttura portuale tempestivo è stato l’arrivo dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Policastro Bussentino e degli uomini della Guardia costiera di Scario guidati dal Tenente di Vascello Francesca Federica Del Re. Dopo avere effettuato le prime operazioni di spegnimento il natante è stato anche trasportato in un’area dl porto lontano dalle altre imbarcazioni, per evitare che si potessero sviluppare altri incendi. Necessario è stato l’arrivo sulla struttura portuale anche dei Sanitari del 118 dell’ospedale “Immacolata” di Sapri a causa delle ustioni riportate da una persona presente a bordo dell’imbarcazione che per sfuggire alle fiamme si è gettata in acqua.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019