• Home
  • Cronaca
  • Poliziotto cilentano in ‘borghese’ becca ladro in flagranza di reato: 43enne in manette

Poliziotto cilentano in ‘borghese’ becca ladro in flagranza di reato: 43enne in manette

di Antonio Vuolo

Agente di polizia, libero dal servizio, ha arrestato un 43enne, in flagranza di reato, per tentato furto, a Paola, in provincia di Cosenza. L’uomo, originario dell’hinterland cosentino, è gravato da precedenti di polizia per vari reati. Nella notte del 15 settembre, un giovane poliziotto cilentano, L.M, del Commissariato di Stato agli ordini del vicequestore aggiunto Giuseppe Zanfini, libero dal servizio, si trovava all’interno dell’attività commerciale della cittadina calabra, nel corso del quale il reo e la sua complice sostavano.

L’agente, insospettito dall’atteggiamento della coppia, li ha osservati attentamente e seguito l’uomo, fino a coglierlo sul fatto, in flagranza del reato. I poliziotti hanno così consentito di individuare e fermare il ladro, bloccandolo prontamente.

Attestato che la borsa fosse di proprietà di una dipendente del locale, il soggetto è stato tratto in arresto per il reato di tentato furto aggravato, ed è stato avvertito il sostituto procuratore di turno della Procura della Repubblica, Maria Teresa Grieco, che ha disposto per lo stesso gli arresti domiciliari.

Il 16 settembre, l’attività di iniziativa della polizia di Paola è stata convalidata e il giudice per le indagini preliminari ha disposto l’obbligo di firma nei confronti dell’indagato.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019