• Home
  • Cronaca
  • Polla, controlli congiunti polizia provinciale e polizia municipale: 19 sanzioni, 2 sequestri

Polla, controlli congiunti polizia provinciale e polizia municipale: 19 sanzioni, 2 sequestri

di Pasquale Sorrentino

Polizia Municipale e Polizia Provinciale in azione congiunta sul territorio di Polla. Circa 70 veicoli controllati sulle strade Statali e Provinciali del territorio comunale di Polla, 19 sanzioni elevate, di cui 7 per la velocità eccessiva, 6 per il mancato uso delle cinture di sicurezza, 2 sequestri per mancanza di assicurazione, 2 veicoli sospesi dalla circolazione perché senza revisione.

È questo il bilancio di una mattinata di lavoro congiunto tra la Polizia Municipale di Polla guidata dal comandante Andrea Santoro e la Polizia Provinciale di Salerno con la guida del maresciallo Mario Saragnano. Si tratta di un primo interessante esperimento di sinergia all’insegna della sicurezza stradale tra le forze di Polizia Locale sul territorio del Vallo di Diano, con gli uomini e le donne della Municipale di Polla diretti sul campo dal Comandante capitano Andrea Santoro e ben due pattuglie della Provinciale come disposto dal Comandante colonnello Angelo Cavaliere. Uno spiegamento di uomini e mezzi importante, con il telelaser per misurare la velocità della Polizia Provinciale ed il drone della Polizia Municipale di Polla che si è alzato in volo per sanzionare eventuali sorpassi vietati in presenza di striscia continua.

«Oggi abbiamo segnato una pagina importante – ha commentato il Comandante Andrea Santoro – per una Polizia Locale, nelle sue diramazioni Municipale e Provinciale, che anche in Campania è ormai sempre più protagonista sui fronti della sicurezza stradale e della sicurezza urbana. Il mio ringraziamento va al colonnello Cavaliere per la grande sinergia creatasi con i suoi uomini, all’Assessore alla Viabilità e Sicurezza del Comune di Polla Vincenzo Giuliano che è per noi un punto di riferimento importante anche per la sensibilità che ha in quanto nostro collega, infine ringrazio tutto il personale del mio Comando che ogni giorno svolge un lavoro esemplare».

«Il periodo trascorso è stato caratterizzato da nuovi fenomeni sociali che hanno impegnato intensamente tutti coloro che sono istituzionalmente deputati a garantire la sicurezza del territorio. L’amministrazione comunale, sempre attenta alle esigenze della cittadinanza, ha inteso agire ed investire sulla Polizia Locale proprio per prevenire tali fenomeni. Gli sforzi del nostro ente in questo settore sono lampanti proprio in questi giorni nei quali abbiamo assistito ad una maggiore mobilitazione degli agenti sul territorio. ha commentato – l’assessore alla Viabilità ed alla Sicurezza del Comune di Polla, Vincenzo Giuliano – Le attività quotidiane di Polizia sono state integrate da una mobilitazione straordinaria degli agenti della Polizia Provinciale che, unitamente agli operatori Polizia Locale, hanno effettuato numerosi controlli sul territorio in piena sinergia tra loro. Grazie al coordinamento attuato tra il Comando della Polizia Provinciale di Salerno e il nostro Comando di Polizia Locale, è stata effettuata una puntuale attività di controllo che è stata resa possibile grazie alla pronta disponibilità del Presidente della Provincia di Salerno.
Corre l’obbligo, pertanto, di rivolgere un sentito ringraziamento al Comandante della Polizia Provinciale per l’impegno profuso con i propri qualificati ed esperti collaboratori e al Signor Presidente della Provincia per la sensibilità dimostrata sul tema della sicurezza del territorio anche in zone periferiche della provincia di Salerno.
La proficua collaborazione e l’attenzione che hanno riservato al nostro territorio le forze della Polizia Provinciale sono di sporne per una maggiore cooperazione tra le forze dell’ordine che unite, sono ancor di più un punto di riferimento insostituibile per tutta la comunità pollese».

Poi ha aggiunto: «Ebbene, grazie agli sforzi intrapresi dall’Amministrazione, che da tempo sta investendo risorse per il miglioramento del servizio di Polizia Locale, possiamo dire che si riesce a gestire con grande attenzione, discrezione ed efficacia il territorio comunale nonostante ci siano ancore delle problematicità e tanto da fare. La sinergia di questi giorni aiuta a migliorare i servizi e a far comprendere come sia fondamentale la collaborazione tra istituzioni e forze dell’ordine. Occorre infine rivolgere un particolare ringraziamento al Comandante della Polizia Locale e a tutti gli agenti che, con abnegazione e impegno, hanno assicurato una presenza costante e continua sul territorio anche in questi periodi difficili di pandemia. L’amministrazione da spere concepisce l’attività dalla Polizia Locale come una tra le più importanti prestazioni d’interesse pubblico che dev’essere continuamente garantita a tutti. Per le ragioni esposte un doveroso ringraziamento va a tutti coloro che collaborano e supportano la Polizia Locale agendo con competenza e professionalità. Il mio appello va inoltrato a tutta la cittadinanza perché collaboratori sempre con le istituzioni ed in particolar modo con le forze dell’ordine che, da sole, senza la vigilanza della popolazione non riuscirebbero a dare i risultati prefissi».

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019