• Home
  • Cronaca
  • Polla, Finanza sequestra 600 sacchetti di pellet non a norma

Polla, Finanza sequestra 600 sacchetti di pellet non a norma

di Pasquale Sorrentino

La Guardia di Finanza di Sala Consilina ha sequestrato 15 tonnellate di cosiddetto “nocciolino”, combustibile legnoso utilizzato per il riscaldamento e simile al pellet, che all’esito di un’ispezione all’interno di un negozio a Polla è risultato non a norma. Gli articoli erano privi di qualsiasi indicazione circa le caratteristiche qualitative e l’eventuale presenza di sostanze potenzialmente pericolose per la salute delle persone e per l’ambiente. Dopo aver esaminato i documenti conservati nell’esercizio commerciale, i finanzieri hanno proceduto al sequestro di tutto il materiale non conforme trovato, confezionato in 600 sacchetti da 25 chilogrammi, pronti per essere immessi sul mercato, in mancanza di qualunque indicazione prevista dal Codice del consumo. Il titolare dell’impresa è stato segnalato all’autorità amministrativa competente e rischia ora sanzioni che possono raggiungere i 25mila euro.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019