• Home
  • Cronaca
  • Caso fondi “lungo le vie antiche”, assolti sindaco e assessori

Caso fondi “lungo le vie antiche”, assolti sindaco e assessori

di Redazione

Il sindaco del comune salernitano di Polla, Massimo Loviso, e gli assessori comunali componenti l’attuale giunta, Raffaele Ippolito (vice sindaco con delega ai lavori pubblici e all’edilizia), Gennaro Gonnelli, Antonio La Padula, Vanni Ritorto, nonchè l’ex assessore comunale, Carmelino Del Bagno, sono stati assolti, con formula piena dall’accusa di concorso in abuso di atti d’ufficio, perchè il fatto non sussiste. La sentenza è stata emessa nella tarda mattinata di ieri dal Tribunale di Sala Consilina. Il sindaco e gli assessori comunali erano accusati di non aver gestito regolarmente i fondi regionali, circa 200mila euro, destinati all’evento «Lungo le antiche vie», manifestazione che si tenne nell’estate del 2008 e che si articolò mediante la organizzazione di una serie di spettacoli e concerti nel centro storico di Polla. Le indagini iniziarono circa un anno fa a seguito di una denuncia presentata dal gruppo di minoranza del consiglio comunale pollese. (fonte Ansa)

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019