Pollica, costruzioni abusive acquisite dal Comune

di Antonio Vuolo

Erano state realizzate abusivamente in località Santa Zagaria, al confine tra i comuni di Pollica e Casal Velino. A distanza di alcuni anni da quel sequestro, quasi dimenticato, il Comune di Pollica si prepara ad acquisire al proprio patrimonio due abitazioni e una pertinenza (baracca). I tre corpi di fabbrica con la relativa area pertinenziale,per una superficie complessiva di oltre 6mila mq, diventeranno ufficialmente dell’Ente agli inizi di marzo quando si procederà con l’immissione in possesso. “Stiamo ragionando sull’uso futuro dei fabbricati acquisiti – spiega il sindaco, Stefano Pisani – Ci sono diversi ipotesi in ballo, ma per ora è prematuro parlarne. Ringrazio l’ufficio Tecnico Comunale e la Polizia Municipale per il lavoro svolto anche in questa circostanza. E’ un segnale importante di legalità nel nostro territorio e ora cercheremo di trasformare il tutto in qualcosa di utile per la collettività”.

Riproduzione riservata