• Home
  • Cronaca
  • Pollica, ombrelloni solo nei distanziatori e mascherine: le regole in spiaggia

Pollica, ombrelloni solo nei distanziatori e mascherine: le regole in spiaggia

di Antonio Vuolo

Non è possibile occupare la spiaggia per più di un’ora con le proprie attrezzature senza farne uso ed è necessario posizionare gli ombrelloni negli appositi distanziatori (Tubi) nell’area in cui sono presenti. È la nuova ordinanza del Comune di Pollica, che disciplina l’accesso alle spiagge libere. «La bella stagione sta entrando nel vivo, ma il virus non va in vacanza e dobbiamo prestare ancora più attenzione – spiega il sindaco, Stefano Pisani – Per scongiurare la nascita di nuovi focolai di contagio ho adottato due nuovi provvedimenti che regolano l’accesso alle spiagge e l’uso dei DPI». È obbligatorio, inoltre, utilizzare la mascherina anche all’aperto qualora non è possibile garantire il distanziamento interpersonale. La sanzione prevista va da un minimo di 400 euro ad un massimo di 1.000 euro. La violazione dell’ordinanza da parte dei soggetti non vaccinati è sanzionata con la misura massima prevista di 1.000 euro.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019