Pollica, specialisti dell’alimentazione da tutto il mondo per celebrare 10 anni di Dieta Mediterranea

449
Infante viaggi

In occasione del 10° anniversario dal riconoscimento della Dieta Mediterranea come patrimonio culturale intangibile da parte dell’Unesco, la capitale simbolica della Dieta Mediterranea, Pollica (Salerno), ospita in questi giorni un food students bootcamp: “Food & Climate Shapers Boot Camp – Mediterraneo Edition”, organizzato da Future Food Institute, una vivace rete internazionale di specialisti e innovatori nel campo alimentare che promuovono un futuro sostenibile per il cibo guidata dall’appassionata esperta di alimentazione Sara Roversi. ​

Condividendo gli stessi valori, Barilla, sarà sponsor dell’evento. La storica città di Pollica è stata scelta come il luogo perfetto per celebrare lo stile di vita mediterraneo come patrimonio culturale, unito a una prospettiva rivolta al futuro. Il network dei partecipanti provenienti da tutto il mondo (studenti di alimentazione e ‘changemaker’) si riunisce dal 6 fino al 12 settembre per vivere un ricco programma di conferenze, esperienze gastronomiche, cene comunitarie, visite sul campo e una Challenge for Ideas.

«Siamo orgogliosi di festeggiare il 10° anniversario della Dieta Mediterranea e di essere parte del “Food & Climate Shapers Boot Camp – Mediterraneo Edition” di Pollica, dove è nata. Si tratta di un’occasione unica per sperimentare con studenti, imprenditori e start-up del cibo come questo stile di vita alimentare possa contribuire a risolvere i problemi alimentari globali e a preservare la biodiversità sulla Terra, oltre che a garantire il benessere sociale e la felicità intorno alla tavola – afferma Andrea Malservisi, Barilla Global Communication and Equity Director – Per sostenere questo obiettivo, Barilla si è impegnata con azioni concrete: dalle filiere sostenibili per la coltivazione del grano duro, ovvero rendere ogni singola attività agricola rispettosa dell’ambiente e della collettività, alla Challenge for Ideas dal titolo “Come la pasta può ispirare le persone a fare scelte più consapevoli”, che lanceremo il 10 settembre. Questo bootcamp sarà l’ultima tappa del nostro viaggio, pensato al 100% per le giovani generazioni e per il loro rapporto con ciò che mangiano, prima del prossimo World Pasta Day il 25 ottobre».

  • Vea ricambi Bellizzi

Questo viaggio, inoltre, darà ai partecipanti l’opportunità di scoprire la splendida terra del Cilento e i dintorni di Pollica: il Parco Archeologico di Velia, il Museo della Dieta Mediterranea di Pioppi, il Castello di Pollica (Castello dei Principi Capano) e una selezione di altre location dove avranno luogo le esperienze di Lecture in the Field (Tenuta Chirico, Alici di Menaica e Azienda Agricola La Perzana).

Tra le spokespeople e gli ospiti saranno presenti Cristina Petracchi, FAO Capacity Development Officier; il food ambassador conosciuto a livello internazionale Mark BrandVincenzo Belgiorno, direttore dell’Ente Idrico Campano (EIC) e Domenico Nicoletti, direttore del Parco Nazionale Alta Murgia.

La Cerimonia conclusiva del “Food & Climate Shapers Boot Camp – Mediterraneo Edition” di Pollica si terrà il 12 settembre al Castello di Pollica e vedrà la presenza di Andrea Malservisi, Barilla Global Communication and Equity Director con un collegamento streaming; Sara Roversi, fondatrice del Future Food Institute, Ecosystem Director & Chief of Social Mission; Stefano Pisani, sindaco di Pollica e Peter Klosse, fondatore di TASTE – The Academy for Scientific Taste Evaluation.

©Riproduzione riservata

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur