Postiglione, proprietari di una casa a 1 euro: l’iniziativa per recuperare il centro storico

294
Infante viaggi

di Marianna Vallone

L’obiettivo è quello di recuperare e valorizzare il patrimonio immobiliare esistente, rivitalizzando il centro storico e favorendo nuovi insediamenti abitativi, attività turistico-ricettive, negozi o botteghe artigianali. Il Comune di Postiglione, negli Alburni, ha dato il via al progetto denominato “Le Radici del Borgo – Case ad 1 euro” ed è intenzionato ad acquisire la disponibilità alla cessione da parte dei cittadini proprietari di immobili vetusti e non utilizzati ubicati nel centro storico di Postiglione per il successivo e possibile recupero ed utilizzo da parte di privati disponibili (o agenzie e società) ad investire in un progetto complessivo di valorizzazione e recupero del centro storico.

L’iniziativa è già stata adottata da alcuni comuni italiani che hanno assistito nel corso degli anni ad un lento spopolamento dei propri borghi con conseguente abbandono di immobili.

Come funziona
Il proprietario/venditore di immobile in condizioni di degrado strutturale o di cui si vuole liberare manifesta adesione all’iniziativa dichiarando volontà e disponibilità (che dovrà restare tale per 3 anni) alla cessione al prezzo simbolico di 1 euro dell’immobile, dandone comunicazione scritta al Comune. L’acquirente (ad es. cittadino, impresa, associazione) dichiara interesse ad acquisire e ristrutturare l’immobile messo a disposizione al prezzo simbolico di 1 €, dandone comunicazione al Comune e si impegna al progetto di riqualificazione e ristrutturazione dell’immobile.

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur