• Home
  • Attualità
  • Premio internazionale Nassiriya per la Pace a Daniela Ferolla: «Sempre un’emozione tornare nel mio Cilento»

Premio internazionale Nassiriya per la Pace a Daniela Ferolla: «Sempre un’emozione tornare nel mio Cilento»

di Maria Emilia Cobucci

È Daniela Ferolla, giornalista e conduttrice RAI, a ricevere nella serata di ieri a Marina di Camerota, in seduta straordinaria, il Premio Internazionale Nassiriya per la Pace. Sulla splendida terrazza con vista mare della nota località turistica, la nota presentatrice di origine cilentana ha raccontato al numeroso pubblico prrsente alcuni avvenimenti della sua vita e le tante esperienze che anche attraverso “Linea verde Life”, il programma Rai che si appresta a conduttore per il nono anno di seguito, l’hanno impreziosita. Tutto questo accompagnato dal suo essere cilentana a cui la Ferolla è sempre molto legata. Come traspare anche dal suo libro “Un attimo di respiro. Le buone abitudini per una vita più verde” presentato nel corso della serata di ieri.

“È sempre una grande emozione tornare nel mio Cilento – ha affermato Daniela Ferolla – e ricevere il calore e la stima che le persone mi riservano”. Una premiazione voluta dall’associazione Elaia, organizzatrice del Premio, in colaborazione con il Comune di Camerota e la libreria estiva “Un mare di libri d’Amare”. A consegnare il Premio alla conduttrice Ferolla e a interloquire con lei è stato il Presidente dell’associazione Elaia Vincenzo Rubano.

“Ciò che mi ha colpito della Ferolla e del suo libro è questo legame viscerale che ha con il Cilento – ha affermato il giornalista Rubano – È un sentimento che ci unisce e che un pò ci contraddistingue. È ciò che in parte ci permette di raggiungere importanti obiettivi”.

Una cerimonia che ha visto la presenza del Sindaco di Camerota Mario Salvatore Scarpitta, dell’assessore al turismo Teresa Esposito, del consigliere provinciale Carmelo Stanziola, del vicepresidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni Cono D’Elia e del giornalista RAI Gerardo Antelmo. Ad introdurre i lavori è stata la vicepresidente dell’associazione Elaia Rossella Cantisani mentre a moderare l’incontro è stata la vicepresidente dell’istituto comprensivo di Camerota Costantina Ruocco. Entusiasta della cerimonia il Sindaco Scarpitta. “Daniela Ferolla è figlia del Cilento – ha affermato – e siamo orgogliosi dei suoi risultati e della sua grande professionalità. Questa sera ancora una volta ha mostrato i suoi valori legati al nostro territorio. È davvero l’emblema del Cilento. Un ‘ambasciatrice della quale andiamo orgogliosi”.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019