Presunti delitti camorra ai confini Cilento: si scava da ore

di Redazione

Auto, fari, un massiccio dispiegamento di forze dell’ordine. Da sabato sera si scava in una zona impervia del comune di Albanella, Bosco Camerina, una zona difficilmente raggiungibile.

Sul posto ci sono magistrati, vigili del fuoco, protezione civile e carabinieri della compagnia di Agropoli e della stazione locale di Albanella. Probabilmente dovrebbe trattarsi di un pentito che avrebbe indicato quella zona come luogo dove sarebbero sotterrati uno o più cadaveri.

Sulle indagini vige il massimo riserbo da parte degli inquirenti. Si continua a scavare e cercare il punto preciso indicato dal collaboratore di giustizia.

©Riproduzione riservata