• Home
  • Cronaca
  • Influenza A: accorgimenti negli uffici dell’Agenzia delle Entrate di Vallo della Lucania

Influenza A: accorgimenti negli uffici dell’Agenzia delle Entrate di Vallo della Lucania

di Giuseppe Galato

"A causa della diffusione dell’influenza A si prega di non salutare gli impiegati del front office con la stretta di mano": è questo il messaggio, stampato su un foglio A4, che campeggia all’entrata degli uffici dell’Agenzia delle Entrate di Vallo della Lucania.

Dopo il divieto di baciare le reliquie custodite nella teca che contiene i frammenti di ossa del braccio di San Matteo a Salerno, provvedimento adottato in seguito ad un colloquio tra i responsabili di settore dell’Asl e l’arcivescovo di Salerno, arrivano nuovi moniti verso i cittadini cilentani.

Ad ogni modo, secondo l’azienda sanitaria locale di Salerno, non sussistono "allo stato, allarmismi da riferire al contagio dell’influenza".

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019