• Home
  • Eventi
  • Primo maggio, ecco cosa fare nel Cilento

Primo maggio, ecco cosa fare nel Cilento

di Marianna Vallone

Pic-nic al mare o trekking con amici. Il primo maggio segna la ripartenza ufficiale e l’inizio dell’estate. Chi vorrà organizzarsi all’ultimo minuto potrà raggiungere le spiagge della costa da Paestum a Sapri per stendere i propri teli da mare e godersi un pranzo al sole o un aperitivo al tramonto. Chi, invece, preferisce approfittare delle aperture straordinarie dei luoghi della cultura il Parco archeologico di Paestum e Velia è ingresso gratuito perché quest’anno la festa dei lavoratori coincide con la prima domenica del mese.

Sarà un primo maggio nel verde quello proposto a Stio Cilento. (Qui le info) Tanta musica, giovani e street food cilentano a partire dalle ore 16 in località Dortare. Un primo maggio alla scoperta del territorio, storia, cultura materiale ed archeologia nel territorio di Elea – Velia, la Civitella. Una escursione e visita guidata tra il museo della civiltà contadina di Moio, il centro storico di Pellare e l’area archeologica della Civitella. (www.parcodellacivitella.it). In scena al borgo Roscigno Vecchio l’undicesima edizione della festa dell’asparago selvatico: non mancheranno piatti a base di asparago, come lasagne, cortecce e spezzatino, escursioni e visite guidate e degustazioni. Al Borgo Gromola, a Capaccio Paestum, torna la festa del carciofo Igp.

Dalle ore 21 in piazza a San Marco di Castellabate si terrà il concerto dei Queen Of Bulsara dedicato alla storica band britannica e al suo frontman Freddy Mercury. La Pro Loco Castelnuovo Cilento organizza una serata, a partire dalle 19:30, di degustazione di panini e dolci, accompagnato da musica popolare con i Lanternina Folk.

Al Dum Dum Republic dalle 16 si terrà il concerto di La Terza Classe. Il suono del dancefloor inizierà a vibrare già dalle ore 16, con l’open act affidato a Dj Madkid, maestro indiscusso nell’arte del miscelare in un blend unico e coinvolgente la migliore black music di sempre. A seguire l’icona del sound system in Italia, pioniere del regggae, che ha calcato i più grandi palchi del mondo tra cui il Rototom & Friends, LampaDread, in un live set tra vibrazioni reggae e libertà.

Segnalate altri eventi sulla pagina FB del giornaledelcilento

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019