• Home
  • Comuni
  • Centola-Palinuro
  • Protezione civile Centola “Area Cilento” in prima linea nella raccolta di indumenti per le famiglie Afghane

Protezione civile Centola “Area Cilento” in prima linea nella raccolta di indumenti per le famiglie Afghane

di Maria Emilia Cobucci

E’ scesa in campo in prima linea Claudia Campobasso, la dirigente responsabile della Protezione Civile della Regione Campania che con la sua forza e la sua determinazione si è catapultata a pieno in questa nuova emergenza di nome Afghanistan. Da giorni si lavora incessantemente per garantire accoglienza e assistenza alle famiglie afghane provenienti da Kabul .L’unità di crisi ha immediatamente disposto i tamponi molecolari in ingresso, in aggiunta ai test antigenici eseguiti a Roma: uno solo sugli 87 afghani arrivati in Campania è risultato positivo ed è stato immediatamente isolato.

Intanto la Protezione Civile della Regione Campania , anche attraverso le associazioni di volontariato e la Caritas, ha già provveduto a raccogliere e far pervenire indumenti, scarpe, abbigliamento intimo, giocattoli per i bambini e generi di prima necessità, oltre che dispositivi di protezione individuale.

Una campagna di mobilitazione che ha visto impegnata fino da subito anche la Protezione civile Centola “Area Cilento” che nell’immediato si è occupata della raccolta di indumenti da destinare alle famiglie Afghane. Un gesto di solidarietà e vicinanza a tutti coloro che in questo momento sono in particolare difficoltà.

«E’ importante fare sentire la nostra presenza sul territorio anche in questi momenti così difficili – ha dichiarato il Presidente della Protezione civile Centola “Area Cilento” Carmelo Fusco – Si tratta di eventi drammatici nei quali, loro malgrado, sono coinvolti migliaia di bambini che non hanno alcuna colpa e verso i quali va tutto il nostro sostegno e la nostra solidarietà. Faremo tutto quello che è nelle nostre possibilità – ha infine chiosato Fusco per aiutare i meno fortunati e tutti coloro che hanno bisogno della nostra presenza e del nostro sostegno».

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019