• Home
  • Comuni
  • Ascea
  • Provincia di Salerno consegna lavori sulle strade a Sant’Arsenio, Sassano, Ascea e Ceraso

Provincia di Salerno consegna lavori sulle strade a Sant’Arsenio, Sassano, Ascea e Ceraso

di Marianna Vallone

La Provincia di Salerno consegna altri lavori di miglioramento della sicurezza stradale. Questa volta sono previsti sulla SP 269 ad Ascea e Ceraso, sulla SP 352 a Sant’Arsenio, sulla SP 213 a Sassano. Gli importi sono rispettivamente euro 55.316,78 per Ascea e Ceraso, euro 106.579,96 per Sant’Arsenio, euro 97.353,92 per Sassano. “Gli interventi sono stati consegnati in queste ultime ore – dichiara il Presidente della Provincia, Michele Strianese – precisamente fra ieri e oggi. Ad Ascea e Ceraso, sulla SP 269 (Ascea, Catona, Mandia, Ceraso) sono lavori di miglioramento della sicurezza stradale. In particolare consistono nell’effettuazione di interventi di risagoma del piano viabile nei punti più critici, nella riparazione di alcune barriere stradali divelte e nella sostituzione della segnaletica verticale più importante.
Infine sono lavori di manutenzione straordinaria sia a Sant’Arsenio, sulla SP 352, all’altezza del tratto dalla Km 4+000 alla Km 5+200 circa, che a Sassano, sulla SP 213, all’altezza del tratto dalla Km 0+000 alla Km 1+200 circa.  Gli interventi sono coordinati dal settore Viabilità e Trasporti, diretto da Domenico Ranesi, supportato dal Consigliere provinciale delegato alla Viabilità Antonio Rescigno. Apriamo altri cantieri, per la messa in sicurezza di tutta la nostra rete viaria, ma anche per promuovere sviluppo e occupazione nei nostri territori. La Provincia non si ferma e continuiamo a lavorare in assoluta vicinanza alle esigenze delle nostre comunità”.

RIPRODUZIONE RISERVATA

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019