• Home
  • Attualità
  • Provincia di Salerno, Guzzo vicepresidente: assegnate le deleghe ai consiglieri

Provincia di Salerno, Guzzo vicepresidente: assegnate le deleghe ai consiglieri

di Pasquale Sorrentino

Il presidente della Provincia di Salerno ha nominato il vicepresidente e conferito le deleghe ai consiglieri provinciali eletti il 19 dicembre dopo le elezioni per il rinnovo del Consiglio provinciale di sabato 18 dicembre 2021.

«Sarà Giovanni Guzzo – comunica il presidente Michele Strianese – il Vice Presidente della Provincia di Salerno. Il consigliere di Novi Velia è il primo eletto del Partito Democratico, ma la scelta della Vice Presidenza ricade su di lui anche per una decisione condivisa dai partiti della maggioranza, cosa che ne rafforza la valenza politica. Inoltre, non ultimo, da quando sono presidente di questo Ente, ho considerato sempre molto importante essere presenti e attenti alle esigenze di tutta la nostra provincia da nord a sud in un percorso di reingegnerizzazione. Quindi nell’ottica di una Provincia vicina ai suoi territori in questa nomina voglio mantenere anche un’attenzione all’aspetto geografico nominando un Vice Presidente che rappresenta anche il Sud della Provincia. In merito alle deleghe assegnate ai Consiglieri provinciali che mi affiancheranno in questo percorso di governo sono contento di annunciare la squadra di lavoro di centrosinistra che sarà per me un sostegno fondamentale».

Giovanni Guzzo (Vice Presidente): Sport, Politiche Giovanili
Francesco Morra: Urbanistica, Politiche Culturali, Valorizzazione e Conservazione del patrimonio museale delle biblioteche e dei beni culturali della Provincia;
Martino D’Onofrio: Edilizia Scolastica, Programmazione Reti Scolastiche;
Carmelo Stanziola: Viabilità, Rapporti con l’Università;
Luca Cerretani: Personale, Società Partecipate;
Rosario Danisi: Trasporti;
Filomena Rosamilia: Politiche Sociali e Sanitarie, Pari Opportunità;
Alessandro Chiola: Ambiente, Corpi Idrici Superficiali;
Pasquale Sorrentino: Turismo, Promozione del Territorio;
Vincenzo Clemente: Agricoltura, Politiche del Lavoro;
Gerardo Palladino: Lavori Pubblici.

«Abbiamo costituito un ottimo team operativo e insieme daremo risposte concrete, puntuali ed esaustive alle nostre comunità. Con alcuni di questi Consiglieri ho già avuto modo di lavorare in grande sinergia negli ultimi anni, altri sono neoeletti e rappresentano una preziosa energia nuova per il nostro Ente che si affaccia verso un periodo molto delicato e in evoluzione. Siamo in attesa della riforma del Testo Unico degli Enti Locali e ci prepariamo ad affrontare la sfida del PNRR per il rilancio dell’Italia, della Campania e della nostra provincia. – ha spiegato Strianese – Voglio augurare fin da ora buon lavoro a tutti noi, perché solo in squadra potremo costruire un reale sviluppo per tutta la nostra bellissima provincia di Salerno. Voglio ringraziare, per questo, anche i segretari politici dei partiti ed i coordinatori delle liste della nostra coalizione di centrosinistra che esprime, ormai da tempo, la maggioranza in seno al Consiglio Provinciale, per il lavoro svolto e soprattutto per quanto bisogna ancora fare. In stretta sinergia con il governo regionale del Presidente Vincenzo De Luca bisogna impegnarsi per una provincia più forte e determinante sulle politiche di sviluppo territoriale, puntando principalmente sul lavoro ai nostri giovani, sulle infrastrutture, le scuole e l’ambiente, affiancando sempre più i Sindaci e le comunità locali in questo difficile momento dal punto di vista sanitario, economico e sociale».

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019