Provincia di Salerno, cambio al vertice dell’Arma: è arrivato il nuovo colonnello Antonino Neosi

Arriva al comando provinciale di Salerno il colonnello Antonino Neosi. L’ufficiale arriva dal comando generale dell’arma dei carabinieri dove ha ricoperto, prima del suo arrivo a Salerno, l’incarico di capo dell’ufficio per l’assistenza e il benessere del personale dell’arma. Succede al colonnello Riccardo Piermarini che invece è destinato ad altro incarico al Comando Generale dell’Arma a Roma, dove ha assunto il ruolo di capo ufficio del comandante generale. L’ufficiale è di Raiano, l’Aquila, ha 53 anni, è sposato e ha tre figlie. 

Laureato in Giurisprudenza, Scienze Politiche e in Scienze della Sicurezza Interna ed Esterna, ha una lunga e diversificata esperienza di servizio nelle diverse articolazioni di cui si compone l’Arma dei carabinieri. Arruolato nel 1984, dal 1987 al 1989 ha frequentato i corsi regolari dell’Accademia militare di Modena e dal 1989 al 1991, la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma. Incarichi prestigiosi in diverse regioni d’Italia, ha comandato la compagnia carabinieri di Casoria e Roma Montesacro. Ha retto il comando del Nucleo informativo del comando provinciale carabinieri di Roma.

©Riproduzione riservata